17 Gennaio 2019
news
percorso: Home > news > TOP NEWS

SABATO SI INAUGURA IL NUOVO PROGETTO JUNIORES, FILIPPO SCARANI PRONTO AL DEBUTTO

04-09-2014 20:45 - TOP NEWS
Con l´innesto di Filippo Scarani come allenatore della Juniores, in casa Piovese parte un nuovo progetto giovani. I biancorossi partono per una nuova avventura. Ancora negli occhi le imprese dei nostri ragazzi nella finale scudetto a Firenze l´undici giugno ma ora è il momento di guardare il futuro, ma soprattutto il presente. Certo, con uno scudetto in più sul petto. Il nostro nuovo allenatore ci racconta le sue prime sensazioni di questa nuova stagione che sabato vedrà il suo debutto in campionato. "Fin da subito mi sono trovato a mio agio in questa Società, merito di tutti coloro che operano in questo club. Ho una responsabilità importante, il progetto Piovese è ambizioso e sto lavorando insieme agli allenatori, soprattutto con Michele Florindo e direi che siamo in grande sintonia, spesso ci confrontiamo e con lui ho un ottimo rapporto dato da tanti anni di conoscenza. Tutto ciò si spera possa risultare utile per tutti, squadre, allenatori e dirigenti". Come sempre, la Juniores è un grande serbatoio per la Prima Squadra e questo è uno degli aspetti principali del progetto biancorosso. "Tutti i ragazzi sanno che la Prima Squadra li tiene sott´occhio, dev´essere un loro obiettivo poter farne parte. Lavoriamo per questo". La rosa di questa stagione ha subito grandi cambiamenti, un team giovane e di prospettiva. "Il ritiro a Enego era il modo più giusto per cominciare una stagione quando i volti nuovi sono tanti. Il gruppo si sta formando ed è molto affiatato. Già dalle prime amichevoli si è vista una squadra che gode di un buon collettivo, ancor prima di parlare di tattiche o modalità di gioco. Sono molto contento di avere questi ragazzi, un gruppo che mi segue, disponibile, dei ragazzi eccezionali anche fuori dal campo". Sabato inizia il campionato, cominciano le gare con i tre punti in palio. Come sta la Piovese? "Andiamo a Cornuda e sarà una gara difficile, come tutte le prime partite quando i valori non sono ben definiti. La Juniores è una categoria imprevedibile e noi dobbiamo essere sempre al massimo, migliorare sempre di più, sapendo che ogni gara sarà tosta dove gli avversari non ci regaleranno niente, anzi, quando giocheranno coi Campioni d´Italia saranno ancor più motivati. Noi dobbiamo mettere il massimo impegno, lo spirito e le motivazioni che sto vedendo in allenamento. Se così faremo potremo anche quest´anno dire la nostra. Non vediamo l´ora di scendere in campo".

In bocca al lupo mister! Forza ragazzi mettetecela tutta...

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio