16 Giugno 2019
news
percorso: Home > news > TOP NEWS

RICCARDO GRIGOLETTO: IL DIFENSORE CHE VUOLE IMPARARE IN FRETTA

16-10-2012 15:07 - TOP NEWS
Dopo tanti prestiti (Arzergrande, Legnarese e Camponogarese) è tornato alla base. Sul più bello Riccardo Grigoletto non vuole deludere le attese della Piovese. A maggior ragione in un periodo difficile e delicato, dove il gol del difensore segnato ad Istrana è forse l´unica nota positiva del momento: "Purtroppo ad Istrana è arrivata un´altra sconfitta", afferma Grigoletto, "Speriamo di riprenderci in fretta. Domenica si è visto qualche miglioramento nell´intensità e nella corsa. C´è stato un primo tempo equilibrato, poi a metà del secondo tempo abbiamo preso gol su un episodio". Qualche passo in avanti c´è stato: "Lo ribadisco, c´è stato un passo in avanti dal punto di vista dell´intensità. Dobbiamo però ora pensare a far punti, a partire dalla gara con la Liventina, un avversario solido e competitivo". E´ un momento particolare quello che si respira in casa Piovese. L´arrivo di Renzo Groppello in panchina al posto di Max Sabbadin ha sicuramente modificato tante cose: "Nello spogliatoio c´è magari un po´ di amarezza per il vecchio mister, ma ora ci stiamo rimboccando le maniche per uscire da questa situazione. Groppello è un tecnico severo che insegna molto a noi giovani sotto il profilo del carattere, delle motivazioni e della personalità. Dobbiamo lavorare tutti insieme e seguirlo. Bisogna affidarci alla sua esperienza". Chissà che la "cura" Groppello non faccia migliorare una classifica che definire brutta è un complimento: "E´ brutta soprattutto se si considerano gli obiettivi di inizio stagione. La strada fortunatamente è ancora lunga e si può migliorare. Dobbiamo credere fino alla fine all´obiettivo che per me rimane la zona playoff. E´ ancora un traguardo raggiungibile, basta darci dentro". La ricetta di Grigoletto è chiara: "Servono l´esperienza dei vecchi, la volontà dei giovani, la volontà, il carattere, il desiderio di non mollare mai. Penso sia tutta una questione mentale. Magari una vittoria faremo progressi a livello psicologico, visto che ne è arrivata una sola in coppa. Domenica con la Liventina servirà l´approccio giusto per ottenere i primi tre punti in casa". Con magari Grigoletto di nuovo protagonista: "Ad Istrana ho segnato un gol un po´ fortunoso. Mi dà comunque soddisfazione. Sono giovane e ho ancora molta strada da fare. Quest´anno spero di giocare più partite possibile e fare esperienza. Dopo tre anni di prestiti questo è per me il primo anno in Eccellenza. Voglio confermami in questa categoria".

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio