27 Maggio 2019
news
percorso: Home > news > TOP NEWS

RENZO GROPPELLO: "CON L´ARDITA VOGLIO LO STESSO ATTEGGIAMENTO DI DOMENICA"

12-04-2013 13:57 - TOP NEWS
Seconda trasferta consecutiva per la Piovese, che dopo aver di fatto passeggiato sul campo del FavaroMarcon affronterà l´Ardita Moriago. Una gara che potrebbe sancire una volta per tutte la matematica permanenza della Piovese in Eccellenza.

Renzo Groppello, con il Favaro avete stravinto.
"E´ stata davvero un´ottima prestazione. Non c´è quasi nulla da riprendere ai ragazzi. Logico che c´è sempre qualcosa ma migliorare, ma sono stato veramente soddisfatto. Ho visto una squadra compatta, agguerrita dal 1´ al 90´. Dopo il rigore fallito potevamo avere un crollo e invece la squadra ha continuato a giocare e a volere il risultato. Mi auguro ora di continuare con questo tipo di prestazioni sotto l´aspetto della concentrazione e dell´attenzione".
Con l´Ardita quindi servirà la stessa Piovese?
"Affronteremo una squadra che in 10 ha recuperato domenica la partita. E´ una squadra quindi che non ha carenze caratteriali".
Che Ardita si attende?
"L´Ardita ha buoni elementi. Ha corsa ed è impostata in un certo modo. Ha giocatori bravi. L´Ardita è una compagine aggressiva e forte davanti. E´ sicuramente un avversario che gioca con maggior aggressività rispetto al Favaro. E´ un avversario determinato. Meglio, così vedremo se abbiamo capito come dobbiamo scendere in campo. Ma credo di sì".
Come ha visto i ragazzi in settimana?
"La squadra sta bene e ho quasi tutti i giocatori disponibili. Squalifiche non ce ne sono e ho quindi quasi tutta la rosa al completo. Mi auguro arrivi una buona prestazione".
E´ acquisita la salvezza?
"Credo che ormai ci siamo. Non ho fatto calcoli, ma credo che ora la cosa importante sia chiudere al meglio la stagione. Il gruppo l´ha capito e credo che darà il massimo fino alla fine. Voglio vedere aggressività, convinzione e voglia sia con l´Ardita che con le altre prossime avversarie".
Proverà qualche giocatore diverso?
"Al momento gioco con la miglior formazione possibile. Vogliamo onorare il campionato in un certo modo. I giovani che giocano vuol dire che hanno prospettive. Magari nelle ultime due giornate potremmo fare altri ragionamenti".

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio