23 Gennaio 2019
news
percorso: Home > news > TOP NEWS

POZZONOVO DEMOLITO. PIOVESE, E´ FESTA GRANDE. PIOVESE-POZZONOVO 2-0

12-04-2015 18:44 - TOP NEWS
Al 2-0 di Degan, Michele Florindo se ne esce con questa frase: "Che forti che siamo diventati". E in queste cinque parole si racchiude questo finale di stagione della Piovese. Fatto di un crescendo spaventoso, che ci ha permesso di stravincere il confronto diretto contro il Pozzonovo, in questi novanta minuti davvero spettacolari e ricchi di suspence. E´ una partita molto sentita da entrambe le parti, anche se il match non determina più di tanto spostamenti clamorosi in classifica, ma si sa, queste partite sono il sale del calcio, nessuno vuole perdere, l´orgoglio a volte vale di più della classifica. Biancorossi in campo con qualche modifica tattica rispetto alle ultime uscite; centrocampo a 4 con Degan e Parpajola larghi, il capitano e Ribuoli in mezzo. Davanti Morandi fa il suggeritore di Alberto Correzzola. La tensione si vede eccome al fischio di inizio dell´arbitro; i due allenatori sono tesi, vogliono il massimo dai propri undici, Florindo e Sabbadin due allenatori con la ´A´ bella grande, non trascurano nessun dettaglio; se potessero andrebbero in campo a dare una mano in campo ai propri ragazzi. Il match è divertente ma per le prime opportunità pericolose bisogna attendere il minuto 20 dove il grande ex Pasetto sveglia i riflessi di Boscolo che smanaccia in corner. Gli fa eco Parpajola due giri di lancette più tardi, sfera a fil di palo. Un minuto dopo è piuttosto clamoroso l´errore di Bilal in area che da buona posizione non sfrutta un bel cross. Anche Munaretto si aggiunge ai protagonisti della giornata, gran tiro al volo sugli sviluppi di un corner, destro a lato. Altra chance importante per i blu con Sabatini che non trova l´impatto di testa col pallone da dentro l´area piccola. Il primo tempo è salvo sullo 0-0.
Nella ripresa il ritmo si alza vertiginosamente e la Piovese è abile a guadagnare campo e mettere gli avversari alle corde. Il destro di Giordani al 18´ non spaventa Boscolo, d´ora in poi in campo ci saremo solo noi. Anzi, tutti tranne il condottiero. All´ennesimo fuorigioco con la bandierina che si alza un pò troppo velocemente anche il più calmo dei Florindo allenatore si può agitare! L´arbitro non lo perdona e lo allontana. Meglio, dall´impalcatura dietro la panchina si vede meglio, li sforzi si moltiplicano, il condottiero continua la sua battaglia anche fuori dal campo. E alla mezz´ora la squadra gli fa un grande regalo. Deinite, un lancio telecomandato mette Gianluca Correzzola (entrato da poco) di fronte a Ruzzarin, al gol del vantaggio, al suo passato, alla sua voglia di essere decisivo. Uniamo il tutto e nel esce un pallonetto fantastico che vale l´1-0 e il gol numero 15 di questo straordinario attaccante. Biancorossi in visibilio. Vantaggio che legittima un secondo tempo davvero elettrico da parte dei nostri. Il bello arriva adesso, non è finita. Pasetto entra su Munaretto e per lui è rosso diretto. Manca poco e gli ospiti si gettano in avanti, noi ne approfittiamo in contropiede. Minuti di recupero; Zanellato guida la ripartenza con un bel tocco morbido a servire Gianluca, grande giocata del bomber che vede arrivare Degan di gran carriera, mancino del baby biancorosso e 2-0 che fa letteralmente esplodere il Vallini. Ma vi ho detto che non è finita. Si riparte, prende palla Volpara e scarta proprio tutti, in area viene messo giù ed è rigore. Batte lo stesso numero 11 ma Boscolo è sontuoso e respinge il penalty. Parata che vale come il 3-0. Basta, è finita, tutti a casa. Troppe emozioni, merito di un gruppo che sta facendo qualcosa di importante per oggi e per il domani. Peccato che questo campionato sta per terminare...

PIOVESE-POZZONOVO 2-0

PIOVESE: Boscolo, Dei Poli, Zanellato, Ribuoli (35´st Tiozzo), Mantovani, Munaretto, Degan, Deinite, Correzzola A. (22´st Correzzola G.), Morandi (18´st Dalla Via), Parpajola. Allenatore Michele Florindo

POZZONOVO: Ruzzarin, Bacchin, Minoglio, Boudraa, Bergo, Laguda (38´st Bagarollo), Giordani, Polato (9´st Brustolin), Sabatini (12´st Canton), Pasetto, Volpara. Allenatore Massimiliano Sabbadin

ARBITRO: Mansueto di Verona

NOTE: MARCATORI: Correzzola G. al 30´st, Degan al 48´st
ESPULSI: Pasetto al 40´st, Florindo allontanato al 24´st
AMMONITI: Ribuoli, Mantovani, Parpajola, Polato, Volpara
CORNER: 7-7
FUORIGIOCO: 3-3
SPETTATORI: 150 circa

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio