23 Luglio 2019
news
percorso: Home > news > TOP NEWS

PARISE (E NON SOLO) CI LASCIA A MANI VUOTE. PIOVESE-MAROSTICENSE 0-1

21-09-2014 17:29 - TOP NEWS
Il calcio è anche questo. Si può essere superiori sul campo, per occasioni create, per tenuta del pallone, per qualità degli effettivi undici, ma poi se non la butti dentro è facile che siano gli altri a buttarla dentro. E´ così chela gara tra Piovese e Marosticense va in archivio con la vittoria dei vicentini. Un match non spettacolare ma dove la maggiore qualità dei nostri si è vista sin da subito. Gli ospiti molto onestamente hanno condotto la propria gara senza rubare nulla e alla fine hanno avuto ragione loro. L´andamento del match è molto chiaro e già dai primi minuti, la Piovese ha in mano il pallone con il solito possesso, Marosticense molto corta e attenta a ripartire in contropiede. Difatti le pedine non si spostano sino alla mezz´ora dove Ribuoli dalla distanza ci prova con un destro potente che però esce di poco a lato. E´ la scintilla che dà il via all´offensiva dei nostri. E´ bravo quattro minuti dopo Deinite a entrare in area vicino alla linea di fondo, il capitano trova lo spazio per andare anche alla conclusione ma Crestan gli dice no. Prima della fine del tempo c´è anche De Cao col destro dai 25 metri, Crestan ancora bravo a distendersi e a mandare in corner. Da segnalare che l´occasione più limpida dei nostri intorno a metà tempo in contropiede in 4 contro 2 viene contrastata dall´arbitro Munerati, stoppando un´azione gol quasi concretizzata. Primo tempo che ingrana lentamente ma ancora 0-0. Nel secondo tempo non cambiano le cose anche se ai nostri rientrano sul terreno di gioco più imprecisi, patendo anche il dispendioso impegno di coppa di mercoledì. La Piovese non soffre ma per prendere gol ci mettiamo del nostro con una disattenzione della retroguardia con Battarin che serve troppo corto Boscolo all´indietro, Parise si inserisce e col destro fa 1-0 al 12´. E´ un brutto colpo ma la reazione c´è subito. Come sempre generoso Correzzola (non in perfette condizioni) ad andarsi a prendere il pallone e spararlo verso Crestan, il portiere alza quel tanto che basta. Entra anche Pellegrini ed è lui con una punizione tagliata a mettere scompiglio in area ospite ma nel mucchio selvaggio due dei nostri ciccano il tiro a rete. Che occasione! Un´altra palla gol ce l´ha il nostro nove Correzzola che a tu per tu con Crestan non riesce a piazzare il pallone, bravo il portiere avversario a rimanere in piedi fino all´ultimo. Le forze per pareggiare però scendono quando al 38´ Battarin deve interrompere un contropiede e per lui è il secondo giallo. Doccia anticipata. L´ultimo tentativo è con Degan che duetta con Cecconello, il terzino serve Correzzola che calcia centralmente. I ragazzi ci hanno provato ma al fischio finale a sorridere è la Marosticense che facendo la sua onesta partita non ruba niente e porta a casa i tre punti. La Piovese può avere il rammarico di aver tenuto in partita gli ospiti che poi sfruttando l´unica occasione hanno fatto propria l´intera posta. Da non prendere come causa della sconfitta, ma come aggravante, una condotta di gara inadeguata al livello della partita da parte del Sig. Munerati che rende nervosa e irritante lo svolgimento della partita da parte dei giocatori di entrambe le squadre. A danneggiare i biancorossi un contropiede stoppato al limite della´area, alcuni interventi fallosi evidenti non fischiati o fischiati contro (da un fallo su Deinite fischiato contro nasce il gol ospite) per non parlare delle sanzioni per perdita di tempo redarguite solo negli ultimi istanti della partita. Da segnalare anche per questa domenica una nutrita presenza di pubblico sugli spalti. Grazie a tutti, vi vogliamo così. Parise decide il match, Marosticense batte Piovese 1-0.

PIOVESE-MAROSTICENSE 0-1

PIOVESE: Boscolo, Munaretto, Dei Poli (37´st Cecconello), De Cao, Mantovani, Battarin, Ribuoli (23´st Nicoletto), Deinite, Correzzola, Cortella (23´st Pellegrini), Degan. A disp. Ortali, Marchiori, Sartori, Ferrari. Allenatore Michele Florindo

MAROSTICENSE: Crestan, Toniolo, Scappin, Costenaro, Cervellin, Loro, Tres, Bresolin (5´st Loss), Peruzzo L. (29´st Topparelli), Parise, Marchesan (15´st Bellon). A disp. Stella, Lunardon, Peruzzo D., Zanella. Allenatore Guido Belardinelli

ARBITRO: Munerati di Rovigo

NOTE: MARCATORI: 12´st Parise
ESPULSI: 38´st Battarin per doppia ammonizione
AMMONITI: Ribuoli, Crestan, Loro, Loss
CORNER. 5-3
RECUPERO: 1´ e 4´
SPETTATORI: 200 circa

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio