23 Aprile 2019
news
percorso: Home > news > TOP NEWS

PARTE UNA NUOVA INIZIATIVA! CONOSCIAMO I NOSTRI MISTER!

13-10-2015 10:25 - TOP NEWS
L´ANGOLO DEL MISTER.


Mister Marco Mauro allenatore annata calcistica 2008/2009 (SCUOLA CALCIO PIOVESE).


Buongiorno Mister abbiamo il piacere di porle 10 domande per farla conoscere meglio a tutti i Ns. affezionati e tifosi che ci seguono nel sito.


1) Mister vorremmo sapere una valutazione su questo primo periodo di allenamenti e partite relative al suo gruppo


Solitamente traccio un primo "bilancio" in corrispondenza della pausa invernale. Riguardo la categoria "Piccoli Amici" penso sia più opportuno parlare di risposte dei ragazzi agli stimoli che vengono proposti allenamento dopo allenamento. La partita del sabato è un mettere in pratica quanto si è appreso agli allenamenti per trovare il coraggio di utilizzare quelle gestualità connesse al gioco del calcio. Quello che chiedo ai ragazzi è di non aver paura di fare quello che sono capaci di fare. Devono avere coraggio anche di sbagliare. I ragazzi stanno acquisendo sempre maggiore confidenza nei loro mezzi e questo mi conforta per il prosieguo della stagione.

2) Mister un aspetto che l´ ha colpita positivamente di questo gruppo?


Una premessa è doverosa: ci sono ragazzi "reduci" dalla stagione scorsa molto ben preparati da Alessandro Ribuoli, altri ragazzi che provengono da altre squadre e alcuni che hanno incominciato quest´anno ad approcciarsi con il nostro mondo. Mi ha colpito favorevolmente la capacità che hanno avuto i ragazzi di accogliere nel migliore dei modi i nuovi arrivati senza porsi tanti problemi. Così, chi si è aggregato quest´anno, si è inserito molto bene con i compagni e con il sottoscritto.

3) E quello negativo?

Il "lavorare" con un gruppo poco omogeneo crea qualche difficoltà. Sono però certo che grazie all´atteggiamento dei ragazzi e agli strumenti che il Progetto Scuola Calcio che la Piovese ha messo a disposizione dei suoi allenatori, queste difficoltà iniziali andranno a scemare con il tempo. Un po´ di pazienza (io per primo) la dobbiamo avere.

4) Da 1 a 10 dove collocherebbe il suo gruppo oggi

10 per l´atteggiamento propositivo che hanno i ragazzi e per la loro voglia di imparare. 10 e lode per la loro educazione.

5) Come sappiamo i genitori nel settore giovanile in queste categorie sono importanti ma nello stesso tempo possono essere controproducenti.
Se dovesse dare loro un consiglio quale darebbe?

A questa domanda rispondo anche come genitore di un ragazzo che gioca a calcio. Il primo consiglio che sento di dare ai miei "colleghi" genitori è quello di non fare troppa pressione sul ragazzo. Ad esempio, quando il ragazzo torna a casa dall´allenamento, o dalla partita, farsi raccontare quanto ha fatto e chiedere se si è divertito o se ha imparato qualcosa di nuovo. Non enfatizzare mai il risultato, questo per non rischiare di generare nel ragazzo uno stato di "paura" di deludere le aspettative dei genitori. Altri "consigli" sono: restare al proprio posto, non intervenire per correggere il proprio figlio dalla tribuna, questo sia per le motivazioni sopraddette che per non ingenerare della confusione di ruoli tra genitore e allenatore. Una cosa cui tengo molto, è il profitto scolastico dei ragazzi. Se questo dovesse calare, consiglio ai genitori di continuare a far venire il ragazzo agli allenamenti per farlo restare a casa il giorno della partita (prima però, parlatene con me). Infine, quello che chiedo ai genitori è di dialogare con il sottoscritto per qualsiasi cosa. Ogni scelta che viene fatta, ha come centro il ragazzo stesso, non l´ego dell´allenatore o la volontà di vincere a tutti i costi.

6) Quale motivazione l ha spinta a fare il mister del settore giovanile?

Si racconta che quando il Presidente Kennedy fece visita al centro spaziale di Cape Canaveral incontrò un addetto alle pulizie e gli chiese: "Qual è il tuo ruolo qui?". L´uomo rispose: "Contribuisco a mandare un razzo sulla Luna". Ecco, questo è il ruolo che sento mio: contribuisco a "costruire" giocatori. Se tra una decina di anni, dieci o più di questi ragazzi che mi sono stati affidati vestiranno la maglia della prima squadra o calcheranno altri palcoscenici, magari di qualche squadra professionistica, direi che ho svolto bene il mio compito. Intanto, lavoro al meglio per realizzare questo mio sogno.

7) Se avesse la possibilità di inserire una figura all´interno dello staff quale figura ritterebbe più utile in questo momento?

In considerazione del poco tempo a disposizione, penso possa essere utile (almeno per la fascia di età che seguo) avere un insegnante di educazione fisica che possa contribuire a migliorare tutti gli "Schemi Motori di Base" (Camminare, Correre, Saltare, Rotolare, Strisciare, Lanciare, etc.) fattori questi propedeutici a qualsiasi gestualità del gioco del calcio. Un´altra figura che ritengo indispensabile (almeno come consulente) sarebbe un Medico "Posturologo" per aiutare i ragazzi a correggere quei difetti di postura (piedi, anca, ginocchia) che possono creare grossi problemi in età adulta.

8) Mister per essere veramente soddisfatto del suo lavoro a fine stagione quali obbiettivi deve raggiungere?

Avere un gruppo sicuro di sé e dei propri mezzi tecnici.

9) Mister per quale motivo un ragazzino dovrebbe avvicinarsi al calcio?


Fare calcio significa che riconoscendosi come appartenenti a un gruppo si cresce come individuo. Un proverbio africano recita: "Se vuoi andare veloce, vai solo. Se vuoi andare lontano, vai insieme agli altri". Quindi, il calcio per me è un´attività ludica capace di formare personalità. Simpatie calcistiche a parte, mi piace citare una frase di Josè Mourinho: "Non tutti diventeranno calciatori, tutti diventeranno uomini".

10) Mister quali comportamenti ha difficoltà a tollerare all´interno di un gruppo che allena?


Per quanto riguarda la gestione ordinaria, non mi piace che i ragazzi arrivino in ritardo alle partite o agli allenamenti senza avvisare. Riguardo gli aspetti personali, non mi piace quando i ragazzi pensano di non farcela, si arrendono e partono sconfitti ancor prima di iniziare.


Ringraziandola mister per la cortese attenzione e il tempo che ci ha dedicato le auguriamo un buon lavoro

E sempre FORZA PIOVESE........






[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio