20 Luglio 2019
news
percorso: Home > news > TOP NEWS

MAX SABBADIN: "CON IL LAPE SARA´ IL CLASSICO SCONTRO SALVEZZA"

28-10-2011 14:37 - TOP NEWS
Primo vero scontro salvezza per la Piovese che in casa del Lape Ceregnano cercherà di dare una svolta positiva alla sua stagione. Se i rodigini arrivano dallo sfortunato ko di Trissino (3-2), la Piovese è reduce dalla pesante sconfitta interna con il Marano.

Massimiliano Sabbadin, l´1-4 di domenica è stato pesante.
"E´ stato uno stop pesante che, visto il primo tempo, nessuno si sarebbe aspettato. Non siamo riusciti a tenere alta la concentrazione per tutto l´arco della gara e questo ha permesso al Marano di trovare il secondo gol. Una volta in 10 è stato tutto più difficile. Ci siamo disuniti".
Serve una reazione immediata.
"Nel primo tempo col Marano la squadra aveva lottato con l´atteggiamento giusto. Ora bisogna lottare col coltello tra i denti. La squadra è comunque viva. Voglio trovare al più presto i risultati e il gioco. Sono convinto che questo periodo si esaurirà a breve. Anche se fuori casa non abbiamo ancora colto punti sono fiducioso per la gara di domenica".
La preoccupa questo momento negativo?
"Non sono preoccupato. Siamo altresì consci che la classifica non sia quella che ci saremmo attesi. Adesso abbiamo due trasferte consecutive, contro Lape Ceregnano e Somma. Dobbiamo trovare la cattiveria per fare assolutamente dei punti, giocando con l´umiltà e la determinazione che la classifica ci impone".
Il Lape Ceregnano?
"E´ una squadra quadrata, di grande temperamento. E´ una neopromossa, che gioca a Rovigo e che si trova ad aver preso il posto del Rovigo. Ho grande considerazione per Grassi, che gioca e allena. Attenzione poi all´attaccante Marzola. Ha nel collettivo la sua arma migliore. Sarà la classica partita salvezza".

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio