17 Luglio 2019
news
percorso: Home > news > TOP NEWS

MAX SABBADIN: "COL VIGASIO VOGLIO UNA SQUADRA CON LA BAVA ALLA BOCCA"

20-04-2012 13:10 - TOP NEWS
Non sarà uno scontro diretto per la salvezza, ma la trasferta di domenica in casa di un Vigasio già certo della conferma in Eccellenza rappresenta comunque una grande insidia. Quindi guai a dare per scontata la gara contro i veronesi, reduci dalla sconfitta 3-1 nel recupero col Trissino.

Massimiliano Sabbadin, è stata una sosta fuori dai playout.
"Abbiamo cercato di mettere l´ultimo pieno di benzina da qui alla fine della stagione. Siamo ad una ventina di giorni dalla fine del campionato e quindi abbiamo cercato di fare un buon lavoro sia fisico che mentale".
Come ha impostato queste settimane?
"Abbiamo cercato di staccare mentalmente, cercando di ultimare la preparazione atletica. Nelle prossime settimane ci sarà più da giocare che da allenarsi. Adesso abbiamo il Vigasio e poi due scontri diretti con Caldiero e Vigontina. Chiuderemo il ciclo pochi giorni dopo col derby con l´Abano. Sono tutte varie tappe di un percorso che dobbiamo fare per arrivare a guadagnarci la salvezza".
Il pari col Monselice ha consentito alla Piovese di respirare.
"Rimangono una prestazione positiva e tanta amarezza per non aver portato a casa i tre punti. Quando spendi così tanto ti aspetti dib portare a casa qualcosa in più. Era successa più o meno la stessa cosa anche col Trissino. Abbiamo raccolto, nonostante delle ottime prove, un solo punto in due gare. Il punto col Monselice alla fine è stato importante, ma figuriamoci avessimo vinto".
Ha cominciato a fare un piano salvezza?
"L´ideale sarebbe vincere le gare casalinghe e poi cercare un colpo fuori. Meglio però non far calcoli e cercare di portare a casa più punti possibili".
A cominciare dalla partita col Vigasio...
"Ci aspetta la classica squadra veronese, rognosa, che però non ha molto da chiedere a questo campionato. Andiamo in casa loro e, nonostante siano tranquilli, non vorranno perdere. Voglio una Piovese che scenda in campo con la bava alla bocca. Il Vigasio non avrà le nostre motivazione. E´ fuori di dubbio".
Chi teme in casa veronese?
"Vecchione, il capitano, è un buon giocatore. Poi hanno Ballarini, ex Sottomarina. Hanno fatto un buon campionato, ma io ho fiducia nella mia squadra. Se continuiamo ad esprimerci come stiamo facendo ultimamente il risultato deve per forza arrivare".

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio