15 Luglio 2019
news
percorso: Home > news > TOP NEWS

MAX SABBADIN: "COL MONSELICE UN DERBY VITALE"

30-03-2012 14:00 - TOP NEWS
Un derby è sempre un derby, ma quello tra Piovese e Monselice è senza dubbio qualcosa di più. E´ di fatto uno spareggio salvezza che dirà molto sulle chance salvezza della Piovese. Vincendo i biancorossi di Massimiliano Sabbadin raggiungerebbero i monselicensi a quota 28 in classifica.

Massimiliano Sabbadin, la sua Piovese è reduce da tanti applausi, ma da una sconfitta con il Trissino.
"Avevamo fatto delle grandi partite anche a Marano e a Vicenza. Anche col Trissino ci rimane una grande prestazione che però non ha portato punti. Noi abbiamo bisogno di quelli. Dispiace per i ragazzi che stanno raccogliendo meno degli sforzi profusi. Anche a Trissino si è vista una Piovese che gioca e sa giocare a calcio, mettendo in difficoltà l´avversario".
E´ mancato solo il gol.
"Le partite però si vincono facendo un gol in più degli altri. Abbiamo però trovato degli avversari esperti che quando sembrava potessero andar sotto hanno trovato il gol. Non abbiamo però tempo di soffermarci sul rammarico, c´è da pensare al Monselice".
La Piovese è di nuovo in zona playout.
"La classifica è abbastanza cambiata. Siamo tornati all´inferno in coabitazione con la Vigontina. Non è una classifica che ci fa star bene. Dobbiamo ribellarci. Il Monselice è andato a +3 con la vittoria di domenica. Sarà una partita delicata e importante da preparare nei minimi particolari. Sono convinto che se riuscissimo ad inanellare 2-3 risultati di fila si potrebbe iniziare a respirare. Abbiamo bisogno di un risultato importante dopo il ko di domenica".
Che derby sarà?
"Sarà un derby di vitale importanza. Entrambe le squadre si giocano tanto. Credo vedremo un derby nervoso, sentito, magari poco bello. Vincerà chi avrà più i nervi saldi e sbaglierà meno. E´ una partita da vincere. Speriamo di farcela con l´aiuto del nostro pubblico che ci è stato tanto vicino in settimana. Spero che il Vallini ci dia una spinta".
Il Monselice?
"E´ una squadra furba. Si piange addosso dall´inizio dell´anno e invece fino a Natale stava facendo un campionato di alto livello. Ha avuto altri problemi, ma ha saputo riorganizzarsi. E´ una squadra rognosa, che non molla mai. Ha giocatori importanti come Milan in porta, che è uno dei migliori portieri della categoria. In mezzo al campo c´è invece Ballarin che sarà l´osservato numero uno. In panchina c´è Masitto. E´ un amico. Anche lui è furbo...e simpatico. Sarà un derby chiave per entrambe. Se perdiamo si complica tutto terribilmente. Se lo vinciamo non risolviamo i problemi, ma almeno facciamo delle feste di Pasqua più serene".

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio