17 Luglio 2019
news
percorso: Home > news > TOP NEWS

MAX SABBADIN: "CON IL DELTA SERVE ATTENZIONE, MA NON TIMORE"

01-10-2010 - TOP NEWS
Smaltito il 2-2 in rimonta subito domenica scorsa a Mirano, la Piovese è pronta sfidare una delle reginette del girone, il Delta 2000, che nonostante sia neopromosso figura tra le compagini favorite del girone B d´Eccellenza. La Piovese è però pronta e il "Vallini" vuole accogliere domenica la seconda vittoria stagionale (ore 15.30).
Inevitabile però non pensare ancora per un istante alla gara contro la Miranese, che i biancorossi avevano condotto per 2-0. IL 2-2 brucia, ma infonde comunque fiducia per il futuro: "E´ stata una partita che ha lasciato un po´ di amaro in bocca-sottolinea il tecnico Max Sabbadin.-Prima di giocare un punto l´avremmo anche accettato, ma visto lo svolgimento del match...Abbiamo dimostrato tuttavia grande impegno e determinazione. Siamo stati forse ingenui". I segnali sono positivi: "Sono contento per l´impegno, ma so che possiamo fare meglio. Quattro punti in due partite non sono però niente male. Mi auguro ora di vedere miglioramenti di test in test per diventare presto una squadra". Domenica al "Vallini" arriva intanto un Delta che ha fatto grandi cose in tema di calciomercato: "E´ una neopromossa, ma è una delle più accreditate-spiega Sabbadin.-E´ molto ambizioso e ha una tifoseria importante". Pericoli? "Hanno la stella Marangon, un ´92 che viene definito un fenomeno. Poi Nonnato, Rizzi, Santaterra, Vendemmiati e l´ex Cavallari. E´ una squadra costruita per tentare un nuovo salto, che io ho affrontato l´anno scorso quando ero alla Solesinese in Promozione". Una sola assenza certa: Bregantin.

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio