15 Settembre 2019
news
percorso: Home > news > TOP NEWS

MASON REGALA IL DERBY ALLA PIOVESE, PIOVESE-VIGONTINA 1-0

26-01-2014 19:03 - TOP NEWS
Il derby è nostro. E ora nella zona playoff ci siamo noi. Un gol di Damiano Mason dopo due minuti consegna alla Piovese un derby importantissimo e tre punti pesantissimi che portano i biancorossi di Claudio Dalla Pria alle stelle. Un successo che consegna alla banda di Renzo Groppello il quinto posto solitario in classifica in piena zona spareggi Serie D. Basta il quindicesimo gol della stagione del dieci biancorosso per aver la meglio su una Vigontina spavalda e molto competitiva. Ma i tre punti sono nostri.
Frutto di una partenza sprint che premia subito i nostri che dopo due minuti di gioco sfruttano una bella azione partita da Ribuoli che serve Deinite, palla dentro del regista biancorosso per il movimento di Mason che scatta sul filo del fuorigioco, supera il portiere e la mette per il vantaggio biancorosso. Quindicesima perla del bomber di Castelfranco Veneto in questo campionato. Il gol dell´uno a zero porta alla Piovese sicurezza nei propri mezzi, conducono il gioco e dietro non rischiano mai. Anzi, prove di 2-0 con Visinoni al 16´ che viene stoppato da Iovino e con Mason, dove è ancora bravo l´estremo ospite ad alzare la sua conclusione sopra la traversa. Ancora più ghiotta l´occasione al 20´ sempre con Visinoni che però scheggia solo il palo, su assist di Mason. I nostri giocano bene e si trovano alla perfezione, anche se la gara è molto tesa e giocare al calcio è molto difficile. Tanti ammoniti da entrambe le parti per una gara che si gioca sul filo dei nervi. Il primo tempo termina con due sortite offensive ospiti con Lorenzetto e Iosob che fanno il solletico a Berto.
Secondo tempo invece più equilibrato, dove la Vigo prende campo e coraggio. Bellon salva vicino alla linea bianca su una torre sul secondo palo sugli sviluppi di un corner. Rispondiamo noi con lo stesso Bellon ma la sua conclusione va fuori di poco. Al 36´ la Vigontina va ad un centimetro dal pareggio. La punizione dal limite di Rizzi sembra guidata da un telecomando, ma Berto fa una cosa fantascientifica e toglie il pallone dal sette per una parata che ha il valore di un gol. Passato lo spauracchio i nostri cercano di chiudere la contesa. Il primo a provarci è Gasore che ci va vicinissimo ma il palo gli sbarra la strada. Opportunità anche per il neoentrato Pellegrini, ma il suo sinistro viene neutralizzato da Iovino, ottimo l´invito di Codignola. La Piovese non molla e quello che più gratifica è che i ragazzi di Groppello non concedono agli avversari opportunità di pareggio nel finale, rimanendo compatta, non abbassando la guardia e concludendo in attacco con occasioni per Gasore e Bellon.
Che legittimano questa vittoria tanto preziosa quanto meritata, la terza consecutiva, la terza in casa includendo FavaroMarcon e Feltreseprealpi. Il quinto posto è cosa fatta ed ora l´appetito vien mangiando. A partire da domenica prossima dalla trasferta di Ponzano.

Scegli il migliore in campo della sfida nella nostra home page su piovesecalcio.it tra Damiano Mason, Filippo Salviato e Luca Berto!

PIOVESE-VIGONTINA 1-0

PIOVESE: Berto, De Zuani, Rossi, Ribuoli, Mantovani, Salviato, Gasore, Deinite (30´st Codignola), Visinoni (38´st Pellegrini), Mason, Bellon. A disp. Ongarato, Sartori, Avola, Nasufovski, Dei Poli. Allenatore Renzo Groppello

VIGONTINA: Iovino, Barutta, Crisalli, Donato, Rossettini, Salvato, Iosob (13´st Mazzocato), Canella (25´ st Matterazzo), Lorenzetto, Rizzi, Regazzo. A disp. Coppo, Griggio, Barbini, Morandi, Marin Allenatore Alessandro Bertan

Arbitro: Pietro Pasinetti di Venezia, assistenti, Marsel Reka di Treviso e Fabio Salvagno di Chioggia.
Ammoniti: Bellon, Rossi, Mason, Codignola, Rossettini, Iosob, Regazzo
Recupero 0 e 4 angoli 8 a 4 per Piovese, spettatori 150 circa.

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio