24 Luglio 2019
news
percorso: Home > news > TOP NEWS

MASON E GASORE SCHERZANO CON IL PORTOMANSUE´. PIOVESE-PORTOMANSUE´ 5-1

03-11-2013 17:42 - TOP NEWS
La partita finisce ancor prima di cominciare. La Piovese di Renzo Groppello si riprende dalla brutta scoppola di domenica scorsa con la Liventina e si divora il povero Portomansuè a domicilio. Il risultato è di 5-1, al termine di un match che già al 20´ era morto e sepolto. I nostri in campo mettono in mostra tutta la loro bravura e superiorità dominando in lungo e in largo; protagonisti assoluti della gara il grande, immenso e spietato Mason che realizza un poker personale da brividi; gli fa da sparring partner Yvan Gasore che oltre al gol magnifico messo a segno, sforna una prestazione semplicemente stupenda, con discese, fughe sulla fascia e assist deliziosi che fanno impazzire il pubblico biancorosso. I protagonisti sono decisamente loro ma l´undici disegnato da RG nel complesso sviluppa una gara a ritmi elevatissimi che gli avversari non riescono a tenere, un gioco collettivo da grande squadra con un assetto tattico molto ordinato.
Tre minuti e siamo in vantaggio. Da una punizione dal limite di Deinite smanacciata da Peccolo, Mason si butta come un falco e scaraventa il gol del vantaggio. Il Portomansuè non sta a guardare e al nono avrebbe la palla del pari ma Zucchiatti sulla sponda di Bussi mette alto a tu per tu con Berto. Per evitare problemi di qualsiasi genere raddoppiamo con Gasore; Florindo col contagiri in mano disegna un lancio che cade a pennello sul destro di Gasore che con il suo piede preferito incrocia sul palo lontano un tiro di una bellezza stratosferica e mette la sfera nel sette, Peccolo può solo guardare e al 18´ è due a zero per noi. Strepitosa marcatura dell´esterno biancorosso che realizza uno dei gol più belli della stagione. Neanche il tempo di rimettere il pallone al centro che Mason ruba palla sulla trequarti, scambia con Visinoni che va alla conclusione imprecisa, ancora il dieci biancorosso che si butta sulla palla vagante e ´di rapina´ la mette dentro per il tre a zero, i minuti sono 19 e tutto appare in discesa. Gli avanti nostri si trovano a meraviglia, i loro movimenti fanno ammattire la retroguardia ospite che non tiene il gioco di palla che la coppia Avola-Deinite apparecchia per le punte. Al 27´ ennesima fuga di Gas sulla destra, serve Visinoni che però conclude a lato di pochissimo. Dieci minuti dopo al capitano l´occasione del tris ma il suo tiro va in Piscina comunale su bell´invito di Visinoni. Il primo tempo che si conclude è da applausi ed il nostro pubblico si diverte alle giocate dei nostri giocolieri. 3-0 all´intervallo.
La ripresa non è da meno. Cinquanta secondi sul cronometro e Bellon dalla sinistra mette un traversone tagliato al bacio, secondo voi chi c´è in area ad appoggiare il pallone in rete? Ma ovviamente il solito Damiano Mason che ringrazia e fa tripletta. Il pallone della gara è suo. Troppa euforia per il gol del 4-0 che su azione d´angolo Bozzon fa 4-1 con un bel colpo di testa. Piccola reazione egli ospiti che su punizione di Campaner fanno guadagnare la pagnotta anche al buon Berto che blocca in bello stile. Due minuti dopo i nostri si rendono conto che la gara dev´essere chiusa; la premiata ditta Gasore-Mason confeziona il gol del 5-1 alla loro maniera. Il primo si divora la fascia destra e con sé Campaner, vede al centro il secondo che non deve far altro che mettere dentro facile facile il suo quarto gol personale, Peccolo non ci sta ma Damiano gli infila il suo personalissimo poker ed il 5-1 biancorosso. Sono dieci le perle stagionali in nove gare per il mancino di Castelfranco. D´ora in poi è accademia Piovese, con il pensiero già all´Union Pro di domenica prossima. Mantovani si risparmia dal cartellino giallo che sarebbe squalifica, Florindo incappa in un fallo a centrocampo e l´ammonizione gli costa il big match tra sette giorni.
Poco male, lo spettacolo biancorosso continua; Fornaro tenta la gioia personale al decimo ma l´estremo trevigiano è decisivo nel deviare con la punta delle dita la conclusione del terzino cresciuto nel vivaio Piovese. In sostanza la gara scende di intensità ed i nostri sapientemente gestiscono la contesa. Risparmiare le energie e far entrare forze fresche è d´obbligo in previsioni future. Futuro che domenica prossima si chiama Union Pro. La formazione di Mogliano è al primo posto in classifica e tra sette giorni ci aspetta una sorta di prova del nove. Che i nostri ragazzi dovranno affrontare con la mentalità di sempre, con lo spirito che ci contraddistingue. Con tutte le credenziali che sinora ci hanno fatto gioire. E´ quarto posto, tenerlo con le unghie e con i denti. Mason mette a segno un poker, Gasore alla Van Basten e Bozzon di testa. Piovese batte Portomansuè 5-1.

Vota il migliore in campo di della gara sul nostro sito alla voce sondaggi! Scegli tra Mason, Gasore e Avola e Florindo

PIOVESE-PORTOMANSUE´ 5-1

PIOVESE: Berto, Fornaro (41´st Calore), Bellon, Avola, Mantovani, Florindo, Pasha (27´st Maggiò), Definite, Visinoni, Mason, Gasore (33´st Ribuoli). A disp. Ongarato, De Zuani, Monetti, Pellegrini. Allenatore Renzo Groppello

PORTOMANSUE´: Peccolo, Dei Negri (1´st Rosolen), Campaner, De Nardi, Talazzo, Pellegrinet (27´pt Benedetto), Cester, Tonton, Zucchiatti (1´st Bozzon), Rizzioli, Bussi. A disp. Rossi, Perissinotto, Gbali, Donadon. Allenatore Mauro Conte

ARBITRO: Marco Bozzo di san Donà di Piave
NOTE: Marcatori: Mason (P) 3´ 19´pt e 1´ 8´ st, Gasore (P) 18´pt, Bozzon (PO) 2´st
Ammoniti: Dei Negri, Florindo
Corner 6-2 Recuperi: 2´ e 3´ Spettatori 150 circa

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio