27 Maggio 2019
news
percorso: Home > news > TOP NEWS

LIBERI DA PENSIERI E PRESSIONI, DUE GOL E MILLE OCCASIONI!

25-04-2019 19:12 - TOP NEWS
PIOVESE-FOOTBALL VALBRENTA 2-0
Reti: 2' e 37' p.t. Dovico.

PIOVESE: 32 Lorenzetto, 18 Callegaro (12' s.t. 2 Pinton), 3 Favorido, 21 Brentan (18' s.t. 30 Grazian), 5 Sartori, 4 Battarin, 10 Nordio, 20 Toffanin (30' s.t. 36 Rigoni), 9 Dovico, 6 Alessio (34' s.t. 77 Masiero), 8 Salmaso (45' s.t. 7 Nenzi). A disp: 22 Spinello. All.: Penazzo.
FOOTBALL VALBRENTA: 1 Volpe, 2 Russo, 3 Bassani (27' s.t. 14 Pinton), 4 Dalla Bona, 5 Rimoldi, 6 Toniolo, 7 Munari, 8 Caciotti, 9 Tomasi (1' s.t. 16 Topparelli), 10 Battaglia (1' s.t. 17 Bianchin), 11 Zoldak (1' s.t. 15 Osmani). A disp: 12 De Carli, 13 Longhini, 18 Fusco, 19 Gazzola, 20 Gallonetto. All.: Pantarollo.
ARBITRO: Beltrano di Rimini.
NOTE: Ammoniti Caciotti, Dalla Bona, Osmani e Munari (F). Espulso Nordio (P) per fallo di reazione. Spettatori 150 circa.

PIOVE DI SACCO La partita di campionato il 25 aprile scombussola i piani della giornata di Festa Nazionale. Tuttavia la Piovese riesce a trovare un'ottima alternativa alla grigliata con una prestazione fatta di orgoglio, carattere e soprattutto fame (non per la mancata grigliata) di vittoria per salutare al meglio i propri fantastici tifosi.
Si proprio loro, anche oggi nonostante fosse una giornata particolare, hanno riempito d'affetto lo Stadio Vallini e sostenuto la squadra per tutti i 90 minuti, come se l'harakiri fatale di dieci giorni fa non fosse mai successo.


La vittoria arriva proprio nel segno di San Marco, uno in difesa, l'altro in attacco. Il centrale difensivo, capitan Sartori, comanda la retroguardia da vero leader, con una chiusure ed interventi impeccabili per tutto l'arco del match. In attacco, invece, c'è bomber Dovico in giornata di grazia già dal secondo minuto, quando trasforma il primo pallone toccato in un gol da cineteca, con un tiro da 25 metri che s'insacca all'incrocio e con annessa solita esultanza “bizzarra”. Valbrenta non pervenuto, tutt'altra squadra rispetto la gara d'andata anche e soprattutto per merito di una Piovese inferocita. Al 16' Nicola Nordio semina il panico con una serpentina micidiale ma il suo sinistro viene ribattuto, poco dopo lo imita Gabriele Salmaso che va vicino al gol con un missile dal limite trovando la pronta risposta di Alessandro Volpe. Gli ospiti rispondo con il tiro-cross di Luca Caciotti facilmente intercettato da Elia Lorenzetto ma è un fuoco di paglia, perché il raddoppio è nell'aria e si fa attendere fino al minuto 37: verticalizzazione geniale di Marco Alessio per Marco Dovico che brucia tutti i difensori e angola perfettamente il suo destro, per il 2-0 e l'ottavo centro in campionato del capocannoniere biancorosso.

Nel secondo tempo non si placa la foga agonistica dei locali, che si concedono anche qualche giocata corale tutta in velocità che fa divertire i propri sostenitori. Le occasioni non mancano, Nicolò Toffanin vuole entrare nel tabellino dei marcatori e ci prova due volte nel primo quarto d'ora della ripresa: prima non aggancia per un soffio il servizio di Gabriele Salmaso, poi calcia dal limite a botta sicura sfiorando il palo. Ancora “Toffa” crea scompiglio al 65' con un'azione personale incontenibile fermata dal fallo al limite; la punizione susseguente viene battuta da Marco Dovico che non trova l'hat-trick per una questione di centimetri. Nell'ultimo spezzone di gara la Piovese controlla ed il Valbrenta non affonda, se non con il tentativo a dieci dal termine del neo-entrato Edison Osmani, abile nel convergere da sinistra a destra e concludere, ma il suo destro termina alto.

Finisce senza acuti, l'abbraccio finale della Piovese con il proprio pubblico è il giusto epilogo della giornata ed è la cosa che più ci piace sottolineare. Ora ci aspetta l'ultima giornata di campionato fra tre giorni, ovvero il derby di domenica a Borgoricco.

Redazione Piovese SSDARL

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio