19 Gennaio 2019
news
percorso: Home > news > TOP NEWS

L´ANALISI E I PRONOSTICI DEL PROSSIMO TURNO DEL SITO VENETOGOL

02-12-2010 18:14 - TOP NEWS
Delta 2000, un team con una marcia in più. Alla faccia di chi si cimenta in paragoni e confronti a distanza, la formazione di Fabrizio Zuccarin straccia tutti e tutto snocciolando numeri da capogiro. Lo dice la classifica, 29 punti alla 11^ giornata: un + 5 sull´Opitergina di dodici mesi fa, un +2 sull´Adriese del 2008-9; un + 4 sulla Miranese nel 2007-8; un + 6 sulla Marosticense 2006-7. A seguire i + 5 su AsoloFonte, Sandonà e Romano Ezzelino, il + 6 sull´Union Quinto 2003-4 e i + 7 sul Cordignano nell´avvicinarci agli inizi del 2000. Davanti a tale cadenza c´è ancora chi culla sensazioni concrete nell´auspicare un crollo dei bianco-celesti?
In campo, da domenica, saranno ancora le dirette inseguitrici a dover intensificare la rincorsa senza perdere altro terreno. E´ un turno di campionato che punta l´obiettivo sul fondo della classifica e sono più di una le partite critiche, Dolo/Riviera-Adriese su tutte, con i polesani che non vincono in campionato dal prima trasferta di Romano Ezzelino.

Il cartellone del 12° turno

Ardita Moriago-Favaro Veneto 1-X
Nel preparare i 90´ contro i bianco-verdi mestrini, mr. Marchetti spera che l´infermeria frequentata con assiduità da cinque titolari conceda uno spiraglio all´ ottimismo con i recuperi di Zoppas, Martignago e Carlo Bernardi. Biz e Gavarretti avranno bisogno di un´altra settimana e più per allinearsi al gruppo.

DoloRiviera-Adriese X
Il Dolo in casa non pare una scheggia e l´ultima vittoria i bianco-granata l´hanno timbrata il 1° ottobre (Falmec Vittorio SMC). Il bilancio del trittico di novembre è di un pari, due sconfitte e la puntata vincente a Favaro.

FeltresePrealpi-Miranese 1
Sfida nella sfida e allo "Zugni Tauro": oltre alla partita che vale parecchio nella contesa per salire sul podio e avanzare motivate ambizioni di "spareggio", si parlerà di mercato, perché la notizia, seppur velata, indicherebbe che Favaro sarebbe in procinto di lasciare la casacca granata per scendere (geograficamente) e salire in serie D, all´Union Quinto. La tradizione non è di conforto all´undici di Pisani che non vince il confronto dall´11 dicembre 2005 (3-1). Nei rimanenti tre test, i bianco-neri di "Mau" Rossi hanno puntualmente strappato il pareggio: due verdetti sul 2-2 e uno 0-0.

Giorgione-Romano Ezzelino X
Altra partita delicata per i castellani che tra le mura del Comunale contro il Romano non prevalgono da qualche anno. Voltolini e compagni hanno infatti messo a segno due successi per 3-0 e 2-1 impreziosendo il bilancio con lo 0-0 della passata stagione.

Lia Piave-Ponzano X
Anche al "Giol" lo score degli ultimi tre anni parla a favore dei giallo-verdi ospiti. Il Lia Piave in questo frangente ha retto sull´estro, sulla fantasia e i gol di Benetton, ma questo non è bastato. La formazione di Albino Piovesan (ex guerriero della difesa sanpolese) che ha rispetto per tutti gli avversari, a S. Polo di Piave si è fatto il palato fine con due vittorie (2-0 e 2-1) e un pareggio sull´1-1.

Marosticense-Nuova Piovese X
La "Maro" ha ripreso a correre da quattro gare e contro la Nuova Piovese che si porta sulle gambe i ripetuti supplementi di coppa con gli attuali campi potrebbe vincere... sul ritmo

Rossano 2004-Delta 2000 X-2
Mister Zuccarin qualche settimana fa disse: "In questo periodo l´ importante per noi sarà mantenere l´equilibrio: non perdere in trasferta e vincere in casa. Rispettare quindi la media inglese. Ma questo Delta, che va in campo con quattro punte, sarà in grado di accontentarsi? 11 punti dei 29 messi nel carniere i bianco-ceelsti li hanno ottenuti in trasferta dove la teoria del mister di Scardovari è legittima. I pareggi a Castelfranco e S. Polo nei confronti più delicati sposano la saggezza del trainer e alla lunga questa pagherà. Il Rossano per i risultati ottenuti finora è un avversario che non spaventa, e se non vince dal 10 ottobre (3-1 alla Marosticense) ci sarà un perché.

Vittorio SM Colle-Sottomarina 1-2
E´ un match che il "Barison" ripropone a distanza di una quarantina d´anni e questi 90´ più che guardare verso l´alto, imporranno a Tony Andreucci e Bruno Gava di coprirsi le spalle.

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio