18 Luglio 2019
news
percorso: Home > news > TOP NEWS

LA RISOLVE IL CAPITANO. PIOVESE-OPITERGINA 2-1

16-09-2013 12:48 - TOP NEWS
Si comincia a vincere. Ed è quello che vogliamo fare spesso ed abituarci. Grande reazione d´orgoglio dei nostri che seppur dominando vanno sotto, ma nella ripresa rientrano in campo come dei leoni e decidono che il tempo per scherzare è finito. Un magic Mason e il capitano di mille battaglie Deinite portano a casa il primo successo in campionato. L´Opitergina di Tossani è un´insidia non da poco, nel primo tempo ci inguaia in una delle rare azioni offensive, per fortuna nel secondo tempo ci pensa la vecchia guardia.
La partita se non si era capito, la facciamo noi nel primo tempo, sono molte le azioni che potrebbero culminare con la rete, ma lo specchio della porta è stregato. Gasore mette la quarta al 10´ ma De Biasi lo anticipa al momento del tiro. Confermiamo la supremazia appena 10 minuti con Codignola che becca il palo su ottimo invito di freccia Gasore. Poco dopo sempre Codignola sale in cima per colpire di testa ma da ottima posizione mette fuori. Peccato è già la terza palla gol. Al 32´ i biancorossi reclamano un penalty per atterramento del portiere trevigiano su Codignola, il direttore di gara lascia correre. Per avere l´ennesima conferma sulla legge più dura del calcio, che se non la metti dentro, la mettono loro, basta attendere il 42´ quando Zorzetto ci sorprende filando in porta, la retroguardia è sbilanciata e il dieci ospite mette dentro evitando l´uscita di Berto, nulla da fare e 1-0. Davvero peccato viste le occasioni non concretizzate e la poca incisività degli avversari.
Nella ripresa l´incedere dei nostri è più determinato, la rabbia in corpo sale innesorabile e alla fine la spuntiamo. Antipasto di Codignola che da pochi passi al 10´ appoggia a De Biasi. Il pari arriva finalmente al 18´. Il duo Codignola-Mason si scambiano i compiti, azione personale del primo che mette in mezzo per il secondo che al volo scaglia un tiro bellicoso dove De Biasi può solo guardare ed applaudire. Splendida perla del mancino di RG che porta il risultato in parità. Partita riaperta. La Piovese gioca bene, i nostri sono in salute e si vede, avanti tutta per il gol vittoria! Siamo al 21´ e Celegato dà la sveglia con un bel destro che va sopra la traversa. A metà ripresa la rete spacca partita. Capitan Deinite ha sui piedi un pallone pallone importante, inquadra la porta e il suo tiro presenta una minaccia per l´estremo dell´Opitergina, la sfera è deviata e spiazza De Biasi, è gol! Rimonta terminata! Grande gioia per Matteo Deinite al suo settimo gol in 57 gare biancorosse. Il più sembra fatto e la partita ha un rilassamento, gli ospiti sembrano non avere la forza per imbastire una reazione, meglio per noi che la gestiamo fino al termine senza ansie. Arrivano i tre punti e questa è una bella notizia. Deve essere il punto di partenza verso prestazioni sempre migliori. Segna Zorzetto, ma rimontano Mason e Deinite. Piovese batte Opitregina 2-1.

PIOVESE: Berto, De Zuani (1´ st Pellegrini, 46´st Nasufovski), Celegato (44´ st Ribuoli), Maggiò, Mantovani, Florindo, Gasore, Deinite, Codignola, Mason, (46´ st Visinoni). A disp. Cardillo, Fornaro, Pasha, Berenzi. All. Renzo Groppello
OPITERGINA: De Biasi, Burchielli (31´ st Nan), Bellotto, Bettiol (24´ st Furlan), Calzavara , Bonotto, Pettenà, Bonotto, Zorzetto, De Tuoni (7´ st Pizzol), Martina. A disp. Ros, Buoro, Dassiè, Grillo. All. Mauro Tossani

ARBITRO: Jacopo Cester di San Donà di Piave, assistenti Jacopo Albertin di Padova e Nicola Altoviti di Padova.
AMMONITI: Florindo, Visinoni, Bellotto, Bonotto
SPETTATORI: 200 circa
RECUPERI: 2 e 6 minuti.

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio