19 Gennaio 2019
news
percorso: Home > news > TOP NEWS

LA PIOVESE CERCA IL BIS A MORIAGO

25-02-2011 14:46 - TOP NEWS
A San Polo di Piave la Piovese è tornata alla vittoria dopo un periodo di digiuno che ormai sembrava essere diventato una maledizione. Per dimostrare che i fantasmi sono ormai sconfitti i biancorossi di Max Sabbadin cercano conferme a Moriago, andando a sfidare domenica l´Ardita.
"I tre punti di domenica ci servivano come il pane-dice il tecnico Max Sabbadin.-Abbiamo disputato una buona gara e direi che la vittoria contro il LiaPiave sia anche stata meritata. Adesso non possiamo star lì a sventolare le bandierine di giubilo. Dobbiamo invece prepararci a 9 finali da qui a fine campionato". La pensa allo stesso modo il baby Omar Peraro: "L´ultima gara contro il LiaPiave ci ha fruttato tre punti importantissimi per il discorso salvezza ma sopratttutto per il morale perchè venivamo da un periodo un po grigio e la vittoria ci mancava dal 6 gennaio-spiega Peraro.-Questo risultato ha portato un po´ di serenità in più e ci ha dato una carica maggiore per la partita di domenica contro l´Ardita". Contro la squadra di Moriago Sabbadin vuole vedere ulteriori passi in avanti: "I punti si possono fare ovunque-spiega il trainer.-Voglio che la squadra giochi a viso aperto con lo spirito battagliero che serve. Dobbiamo dare continuità ai risultati e cercare una seconda vittoria che sarebbe più importante di aver scalato una montagna". L´Ardita? "E´ una squadra di categoria che è in lotta per il secondo posto. Dobbiamo stare attenti perchè è una compagine difficile da battere. Nell´Ardita spicca Zanvettore, uno dei migliori registi della categoria".

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio