23 Maggio 2019
news
percorso: Home > news > TOP NEWS

L´ESORDIO DI RENZO GROPPELLO AL VALLINI E´ CON LA LIVENTINA

19-10-2012 14:33 - TOP NEWS
Alla ricerca della prima vittoria. La Piovese prova a cogliere il primo successo in campionato contro una lanciatissima LiventinaGorghense, quarta in classifica e reduce dal successo con l´Union Ripa La Fenadora. E´ l´esordio al Vallini per il nuovo allenatore biancorosso Renzo Groppello.

Renzo Groppello, come sono andate le prime due settimane e mezza di lavoro?
"Sono soddisfatto. Vedo il gruppo che mi segue e che lavora con grande attenzione. Speriamo ora che arrivino i risultati e che si chiuda il cerchio. Il gruppo è disponibile e l´idea è che mi abbia accolto bene. Sappiamo tutti che c´è ancora tanto da lavorare. Ci deve essere attenzione e consapevolezza che bisogna migliorare sotto tanti aspetti. La filosofia deve essere: migliorare e crescere".
Con l´Istrana l´esordio è stato purtroppo negativo.
"Mi ero forse illuso di poter fare un risultato positivo. Non avevamo corso grandi rischi fino al gol dell´1-0. Anzi, forse la partita l´avevamo fatta noi. Ma questo ci ha forse portato ad un dispendio di energie. Abbiamo perso spesso palla banalmente e per recuperarla abbiamo dovuto rincorrere. Bravi loro a sbloccare la gara. Sull´1-0 è stato per noi tutto più difficile".
Ci sono stati segnali positivi?
"Qualcosa di buono è stato fatto. Dobbiamo logicamente crescere in tante situazioni, cercando di migliorare in intensità, personalità e cattiveria. In certi momenti mi è sembrato che la squadra non avesse quella fame necessaria per portare a casa il risultato".
Ora sotto con la LiventinaGorghense.
"Sta facendo bene. E´ una compagine ben organizzata, che ha ottimi elementi e che sta facendo prestazioni ad alto livello. Noi però teniamo a portare a casa una vittoria che non arriva da tempo".
Che Liventina si aspetta?
"Mi attendo una squadra con buone individualità. E´ una neopromossa che gioca con quell´entusiasmo che caratterizza i gironi d´andata delle neopromosse. Dobbiamo stare attenti a De Cecco, che ha un passato anche in serie A, Martina... Hanno ottime individualità e giovani validi".
Come giocherà la Piovese?
"Dobbiamo scendere in campo col piglio giusto. Dovremo giocare con intensità, concentrazione, cercando di sbagliare il meno possibile. Servirà attenzione tattica. Non dobbiamo concedere nulla. Finchè si è 0-0 sai che puoi sempre vincere. Quando vai in svantaggio psicologicamente è difficile recuperare".
Recupererà qualcuno?
"Gambino. Per il resto ho fuori Pellegrini, Fanton e Fornaro. Spero invece di recuperare Pistore".
Quanto crede ancora all´alta classifica?
"Voglio pensare partita per partita, cercando di tirarmi fuori da questa situazione. E´ inutile fare adesso discorsi a lungo termine".

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio