16 Gennaio 2019
news
percorso: Home > news > TOP NEWS

IN CASA DEL CASTELNUOVOSANDRA´ PER TORNAR GRANDI

16-09-2011 13:31 - TOP NEWS
Messo da parte il tonfo casalingo contro il Real Vicenza, la Piovese è pronta a risalire la china. Domenica la squadra di Massimiliano Sabbadin è di scena sul campo del CastelnuovoSandrà, appena retrocesso dalla serie D in Eccellenza (ore 15.30). C´è grande fiducia e voglia di tornar grandi.

Massimiliano Sabbadin, quanto brucia ancora la sconfitta contro il Real Vicenza?
"E´ stata indubbiamente una sconfitta pesante. Non pensavamo di incassare una battuta d´arresto così ampia. Abbiamo affrontato la squadra più forte del campionato, ma noi possiamo, senza ombra di dubbio, dar di più. Dobbiamo migliorare e prendere quello che di buono c´è stato domenica".
Sta pensando alla reazione?
"Certo. Sul 2-0 la squadra ha avuto una buona reazione. Per poco non pareggiavamo. Dobbiamo ripartire da lì, consapevoli che tante cose non sono andate, come l´aver preso due gol su calcio piazzato. Dobbiamo essere più attenti e determinati. Non dobbiamo lasciare nulla al caso".
Cosa si aspetta dal match contro il CastelnuovoSandrà?
"Indipendentemente da chi affronteremo dobbiamo essere bravi a ritrovarci. Dobbiamo buttarci tutto alle spalle e guardare alle qualità della nostra squadra. Per vedere la vera Piovese ci vorrà magari un po´ di tempo, visto che abbiamo cambiato sei undicesimi della rosa titolare. Si vorrebbe tutto e subito, ma non sempre è così. C´è bisogno di amalgama. Adesso come adesso un risultato positivo favorirebbe il progresso".
Occhio alla retrocessa...
"Il CastelnuovoSandrà è una squadra blasonata, che l´anno scorso giocava in serie D. Domenica ha battuto il Trissino, una delle squadre più accreditate del girone. Il Castelnuovo ha un buon collettivo. Ho buone referenze. Non sarà una partita facile, anche perchè si gioca fuori casa".
La Piovese è però pronta a tirar fuori gli artigli...
"Sono convinto che i miei ragazzi faranno una prova di carattere. In settimana li ho visti molto determinati e arrabbiati".
Come giocherà la Piovese?
"Senza alcun timore. Andiamo a giocarci la partita con grande serenità, consapevoli della nostra forza. Ce la vogliamo giocare colpo su colpo. Abbiamo una settimana in più di lavoro sulle gambe. Credo che la condizione sia migliorata. Dobbiamo fare una grande partita, per forza".

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio