23 Maggio 2019
news
percorso: Home > news > TOP NEWS

FORZA MISTER, PORTACI IN FINALE!

06-06-2014 18:33 - TOP NEWS
E´ un count-down, spietato, frenetico: è una semifinale scudetto jr. Elite che fa sognare... Williams Righetto mister della Piovese è già in partita, ma non perde l´occasione nel ritagli pomeridiani per farsi una passeggiata distensiva. Nel frattempo incrocia le dita, sorridere e scarica la tensione. In fondo le sue scelte, messe sul piatto delle bilancia valgono il peso del risultato. Mister si parte dal 2-1 dell´andata, un risultato in bilico, che Salmaso con l´occasione gettata alle ortiche al "Vallini", in fase di recupero, poteva formalizzare un retour-match più agevole...

Sul piano tattico, che partita assisteremo?
"Il mio indirizzo sarà di giocare una gara a viso aperto, senza fare le barricate. In questi giorni sta valutando più soluzioni nello schieramento da presentare, se farlo con due esterni di spinta o giocare con il trequartista e un centravanti dallo spiccato dinamismo che mi permetterebbe di impiegare dal 1´ di Pellegrini. A Forte dei Marmi, nel precedente turno, il ragazzo mi è stato molto utile disputando un´ottima prestazione".

Rispetto alla gara di andata, tra Visinoni che rientra e Berenzi che si è rivelato l´uomo decisivo, chi sarà il sacrificato?
"Nello schema che sto studiando, potrebbero giocare entrambi. Sono due ragazzi con ottimi requisiti tecnici e noi a Volpiano, oltre all´agonismo che sarà elevato, dovremo dare un saggio di personalità e di palleggio. Sicuramente tra i due ci saranno un paio di compagni votati al sacrificio. Noi comunque non scenderemo in campo per amministrare la gara. Al gol vogliano arrivarci, subito..."

C´è la defezione di capitan Marchiori, l´uomo ideale, e l´ha dimostrato nella gara di andata, da incollare al pericoloso e aitante Amoruso. Chi avrà il compito di mettergli la museruola?
"L´assenza del nostro capitano non è una perdita di poco conto, ma non dispero sul valore e la tenacia del sostituto. Mi pare che Cerrato, se farò questa scelta, possa competere nel passo e limitarlo nel gioco in acrobazia. Una cosa è certa, non dovremo commettere sbavature e restare concentrati per gli interi 90´".

Il Volpiano al "Vallini" si è in parte mascherato: Rubiola e Zazzarelli visti in campo per uno scampolo di gara saranno titolari. E´ l´ala che potrebbe fare la differenza?
"Ho già preso in considerazione il suo impiego da parte del collega Conta. Nei minuti in cui Rubiola ha giocato mi sono fatto un´idea del valore, della sua velocità e della creatività nell´affondare le ripartenze. E´ un giocatore che dovremo limitare nel proporsi nell´uno contro uno e togliergli lo spazio al cross per la testa di Amoruso. Se i ragazzi applicheranno alla lettera queste contromisure, al 90´ qualcosa di buono sortirà".

Un´ultima cosa: il Volpiano, didattico, ha fatto vedere questo palleggio flipper: nel mezzo e in prossimità dell´area chi sarà l´uomo votato al "mordi e fuggi"?
"Non una scelta semplice da individuare. Deciderò per il bene della squadra, ma se il modulo che ho in testa vedrà sacrificato un fantasista, penso che l´ideale frangiflutti possa essere Boscaro che sul piano dinamico è un ragazzo generoso e sa soffrire".


Fonte: venetogol.it

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio