18 Luglio 2019
news
percorso: Home > news > TOP NEWS

EDO MESTRE-PIOVESE 1-1

20-01-2013 19:29 - TOP NEWS
Un buon punto. La Piovese esce indenne dal Baracca di Mestre, pareggiando per 1-1 contro l´Edo e restando fuori dalla zona calda dei playout. Il punticino conquistato nel Veneziano consente ai padovani di dare continuità alla vittoria di una settimana fa contro l´Ardita.
Parte fortissimo la Piovese che al 15´ è già in vantaggio: cross di Scarin dalla destra e piattone vincente di Carani per l´1-0. Alla mezzora il primo tentativo di reazione dell´Edo Mestre è a firma Matteo Vianello che su punizione calcia però centrale e para Fantin. Nella prima parte di gara non succede altro, anche perché il campo è pesante e non nelle migliori condizioni.
Nella ripresa è buono l´avvio della squadra di Renzo Groppello che si rende pericolosissima con un´altra azione della premiata ditta Scarin-Carani, con quest´ultimo che non arriva all´appuntamento con il gol per pochissimo (15´). Al 20´ arriva la doccia fredda per la Piovese: traversono dalla sinistra di Matteo Vianello che trova Nicola Rossi, che di sinistro insacca nell´angolino basso alla destra di Fantin. Poi non succede più nulla e la gara si trascina stancamente verso l´1-1 conclusivo.

EDO MESTRE 1
PIOVESE 1

EDO MESTRE RSM Veggian, De Rossi, Artusi, Vianello D., Regini, Tegon, Bozzini (29´ st Soffiato), Sarubbo (11´ st Dei Rossi), Vianello M., Rossi N., Pitteri. All. Ronchin
PIOVESE Fantin, Fornaro, Rossi D., Ribuoli, Pomposo, Giacomazzi, Scarin, Deinite, Carani (38´ st Pasetto), Rossi T. (23´ st Gambino), Pittarello (45´ st De Zuani). A disposizione: Ponchia, Grigoletto, Kordoni, Berenzi. All. Groppello
Arbitro: Locatelli di Lovere.
Reti: 15´ pt Carani; 21´ st Rossi N.
Note: angoli: 1-1; ammoniti: Rossi N., Rossi T., Vianello M., Ribuoli, Tegon, Giacomuzzi; recuperi: 0´ e 3´.

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio