16 Febbraio 2019
news
percorso: Home > news > TOP NEWS

DALLA PRIA: "SQUADRA POCO MOTIVATA, SERVE UN SERGENTE DI FERRO"

02-10-2012 16:37 - TOP NEWS
Presidente Claudio Dalla Pria, perché l´esonero di Massimiliano Sabbadin?
"Vedevo una squadra con poche motivazioni. Abbiamo lavorato bene, ma secondo siamo in ritardo rispetto ai programmi. Vedo una squadra con poche idee, poca brillantezza e poche motivazioni".
Si spieghi meglio.
"Il mister ha sicuramente fatto un buon lavoro, ma la sua lunga militanza in società ha probabilmente portato a delle posizioni prestabilite da parte dei ragazzi. Nei giocatori deve tornare la voglia di battersi per il posto in squadra. Abbiamo quindi deciso di affidarci ad un mister nuovo, che non conosca l´ambiente e i ragazzi. Spero faccia tornare ai ragazzi la voglia di rimettersi in gioco, di lottare di più".
L´avvio insomma non è stato soddisfacente.
"Siamo partiti male sotto il profilo del gioco espresso. Sbagliamo tanti gol e ne prendiamo altrettanti di stupidi. Vedo una squadra insomma in difficoltà, non tranquilla, non serena e poco motivata. Speriamo che il cambio di allenatore dia le motivazioni che servono. Se sarà necessario torneremo anche sul mercato. Anzi, potrebbe già arrivare qualche innesto a breve".
Cosa si sente di dire a Sabbadin?
"Con Sabbadin abbiamo condiviso una linea. Non me la sento di addossare tutte le colpe a lui. Vogliamo solo creare stimoli nuovi. Il gruppo si era un po´ seduto. Ringrazio comunque Sabbadin per il lavoro svolto in questi tre anni. E´ una persona straordinaria, con cui mi sono trovato molto bene. Gli addii fanno però parte del gioco e della vita. Gli auguro di trovare l´anno prossimo una panchina importante. La merita".
Perché ha scelto Groppello?
"E´ un mister che ha fatto bene in passato. E´ noto per essere un sergente di ferro. Ha personalità. E´ un grande motivatore ed è ciò che serve in questo momento. E´ una persona di polso, di grande carisma, un mister esperto che conosce la categoria. E´ rimasto fermo e quindi ha voglia di rilanciarsi e di rimettersi in gioco, come noi del resto. Con lui l´obiettivo rimane cercare di centrare i playoff. Credo nella squadra, nei ragazzi, che ora magari necessitano di forzare un po´ la mano".

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio