19 Luglio 2019
news
percorso: Home > news > TOP NEWS

CON L´ARDITA PER COMINCIARE LA RISALITA

11-01-2013 14:15 - TOP NEWS
Bentornato campionato. La Piovese torna in campo nel recupero della tredicesima giornata contro l´Ardita. Domenica (ore 14.30) al Vallini l´unico obiettivo è la vittoria per uscire dal momento delicato e dai bassifondi della classifica.

Renzo Groppello, come giudica la sosta?
"E´ stata una sosta molto lunga e sofferta. Abbiamo chiuso l´anno con una sconfitta col Ripa. Una gara che c´ha sicuramente amareggiato. Col Ripa erano appena arrivati i vari volti nuovi e non avevamo la giusta condizione. Con un pizzico di buona sorte avrebbe potuto arrivare un risultato positivo. Avendo perso, la pausa non è stata felicissima. Abbiamo però grande fiducia per domenica. Vedo un gruppo che sta crescendo e che ha grosse motivazioni".
Come si stanno integrando i nuovi?
"Stanno crescendo. Sono giocatori che sono arrivati quando stavano giocando poco. Ora sono decisamente in condizioni migliori. Hanno grande voglia e grinta per tirare fuori la squadra".
La classifica non è delle migliori.
"Non è di certo bella. Dobbiamo assolutamente fare di tutto per tirarci fuori da una situazione che non è delle migliori. Bisogna iniziare già da domenica. Ora contano le prestazioni, ma soprattutto i punti. Quello che si perde adesso non lo recuperi più. Abbiamo tutte le caratteristiche per fare punti".
Con l´Ardita urge una vittoria.
"Sono partite tutte difficili in questo girone. Vedo squadre con ottimi elementi. L´Ardita ha buoni giovani e giocatori esperti. Sta a noi rendere la gara meno complicata. Dobbiamo prestare attenzione al reparto offensivo dell´Ardita, che si sa muovere molto bene. Negli avversari giocano calciatori anche di categoria superiore. Se non si scende in campo col giusto atteggiamento si può vincere e perdere con tutti".
Ha una ricetta per tirare fuori la Piovese dal marasma della bassa classifica?
"Conosco solo il lavoro. Bisogna lavorare con impegno e concentrazione. E´ necessario sacrificarsi anche fuori dal campo, stando attenti alla vita privata. Dobbiamo lavorare per acquisire le nozioni che vengono date. Non c´è una ricetta diversa. Io mi baso tanto su questo. Non voglio pensare ad un campionato senza salvezza. Ora dobbiamo pensare a toglierci delle soddisfazioni. Ci sono tutte le condizioni per uscirne alla grande".

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio