16 Gennaio 2019
news
percorso: Home > news > TOP NEWS

CLAUDIO DALLA PRIA: IL MOMENTO SOCIETARIO E LA SFIDA CON L´ISTRANA

12-10-2012 17:34 - TOP NEWS
Presidente Claudio Dalla Pria, è un momento delicato: dopo Adriano Viale ha lasciato la Piovese anche Federico Zambon...
"Ho sentito che entrambi non hanno gradito la scelta di allontanare l´allenatore Sabbadin. Sapremo ripartire. Voglio dare un segnale di maggior forza, decisione e sicurezza nell´andare avanti. So che posso contare su parecchi collaboratori che hanno dato la disponibilità a darmi una mano. Con il loro appoggio vedrò di riorganizzare la società. Ringrazio Adriano Viale, Federico Zambon la Sandra e le ragazze del bar per il lavoro svolto".
E´ un momento di duro lavoro.
"Dopo il cambio di allenatore adesso l´attenzione è rivolta sulla prima squadra. Sto cercando di stare vicino al mister, affinchè possa lavorare sereno. In questo momento devo sostituire le figure che c´erano in precedenza. Serve più impegno, anche se so di poter contare su un mister molto preparato che ha l´esperienza giusta per gestire la situazione al meglio".
Di certo ora la Piovese deve ristrutturarsi.
"La società deve riorganizzarsi. Mi metterò alla ricerca di figure nuove, senza fretta. Devo trovare le persone che mi piacciono. Ci devono essere il giusto approccio e sensazioni positive".
Come si spiega tutti questi addii?
"Sono stati indubbiamente un fulmine a ciel sereno. Evidentemente oltre al problema allenatore c´era qualcos´altro che non funzionava. Forse la scelta è legata a problemi di tempo e di lavoro. Gli abbandoni non credo siano stati fatti con l´intento di creare danno o disagio. C´era probabilmente un malumore precedente. Continua a non voler pensare che la scelta sia stata esclusivamente legata all´esonero di Sabbadin".
Da domenica si riparte.
"Mister Groppello sta lavorando moltissimo. Sono convinto che il duro lavoro verrà ripagato. I ragazzi seguono le direttive del tecnico e questo è molto positivo. Credo che non bisognerà attendersi tutto e subito. Ci vorranno almeno 3-4 partite per valutare il lavoro del mister".
La prima tappa del nuovo corso sarà Istrana.
"E´ primo in classifica e l´abbiamo già incontrato in coppa. E´ una squadra importante, equilibrata. Sta facendo bene e quindi per noi è un bel test per verificare la squadra dal punto di vista della determinazione. E´ un impegno stimolante che andremo ad affrontare con 4-5 giovani in campo visti i tanti indisponibili. Si tratta comunque di giovani di qualità che ci potranno comunque consentire di fare un bel risultato".
Tutti questi infortuni potranno portare a nuovi acquisti?
"Abbiamo fuori Fanton, che giovedì si sottoporrà ad un intervento di pulizia al menisco. Pellegrini si è rotto i crociati del ginocchio, Gambino si è stirato, Pistore è infortunato e Deinite domenica è squalificato. Stiamo valutando di tornare sul mercato per prendere una seconda punta e un difensore esterno. Vedremo di chiudere qualcosa nei prossimi giorni".

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio