19 Ottobre 2019
news
percorso: Home > news > TOP NEWS

BRAVI E ANCHE AIUTATI. BASTA CON QUESTI ARBITRAGGI! PIOVESE-CAMPODARSEGO 2-3

22-03-2015 17:17 - TOP NEWS
Basta non ce la facciamo più. Costantemente in casa veniamo puniti e danneggiati da alcune decisione arbitrali che rovinano oltre che la partita, il lavoro di un anno, che viene spazzato via da alcune decisioni arbitrali spaventose. Possiamo capire alcuni errori, tutti sbagliamo ma la conduzione di gara per quanto riguarda i falli ed i cartellini con il comportamento tenuto dal Direttore di gara nei confronti dei nostri tesserati è inaccettabile e irrispettoso. Ed è un peccato parlare di questo perchè oggi tra Piovese e Campodarsego è stata una gara straordinaria dove il grande calcio è di casa, con tanti calciatori fantastici ed un contesto davvero elettrizzante. E invece la Piovese schiuma rabbia per le conseguenze di una partita che poteva finire con tutti i risultati, rovinata da episodi su cui non si può sorvolare. Cerchiamo di parlare del match, alla fine i protagonisti sono loro, Piovese e Campodarsego che ci offrono quest´oggi novanta minuti che possono confermare da una parte, la leadership dei ragazzi di Andreucci, e dall´altra il prestigio di poter battere i rivali nel derby, con l´intento di migliorare la classifica per i biancorossi di Florindo che ormai vedono sfumare l´aggancio ai playoff. Rientrano Mantovani, Parpajola e Gianluca Correzzola nell´undici iniziale, Pellegrini rimpiazza il febbricitante Degan. E´ subito match ai mille all´ora, anche se noi ci mettiamo qualche minuto per scaldare i motori, e in quei minuti il Campodarsego sa essere letale. Al quinto Boscolo salva la porta su un bel tocco di Aliù. Tre minuti dopo su azione d´angolo arriva lo svantaggio; è bravo e fortunato Bedin a trovare il rimpallo giusto che gli permettere di siglare lo 0-1 dopo che lo stesso Boscolo aveva salvato sulla linea un colpo di testa. Subito sotto i ragazzi di Florindo che però dopo il gol reagiscono con la conclusione di Parpajola che spezza la prima parte di gara un pò in appannamento. Un minuto dopo invece arriva il raddoppio degli ospiti. La dura legge dell´ex premia De Cao in contropiede ben servito da Lucchini, il fantasista ex Piovese mette sotto la traversa lo 0-2. Duro colpo ma è da qui che i biancorossi danno vita ad una seconda parte di cuore, sacrificio e soprattutto dominio sul terreno di gioco. Al 37´ Deinite va allo sparo su invito di Correzzola ma il destro è alto. Preludio al pareggio che arriva la minuto 43. La punizione del capitano è perfetta e Berto non può arrivarci, 1-2. Perfetto Berto lo è allo scadere del primo tempo quando toglie dalle ragnatele dall´incrocio il tiro di Morandi che sembrava già dentro. Finisce il primo tempo e la fiducia dei biancorossi è alta.
Il secondo tempo è allucinante. Il Campodarsego è in balia dei biancorossi. Cuore, sudore, gioco per ribaltare questa partita. Dalla Via al quinto minuto fa tremare la traversa su una saetta da fuori area. Minuto 12, Morandi taglia un cross al bacio per Gianluca Correzzola che trova l´impatto con la sfera, ma Berto si trova la palla tra le mani. Cinque minuti dopo ancora Gianluca a giro, ancora Berto miracoloso, poi Parpajola sciupa tutto e l´azione sfuma. Al 19´ la genialata colossale. Morandi punta verso la porta ma viene steso al limite dell´area. Il Signor Moretto di Belluno vede qualcosa che non esiste; simulazione del dieci biancorosso, doppio giallo, Piovese in dieci, tutto ribaltato da una possibile ammonizione ad un avversario e una punizione dal limite a nostro favore. Se poi ci aggiungiamo il 3-1 di Aliù in contropiede, il commento lo lasciamo a voi. Ma i nostri non ci stanno e continuano a testa bassa. Al 40´ la maledizione continua con la traversa su punizione ancora con Deinite, ma il bello deve ancora arrivare. Sulla ribattuta Gianluca Correzzola colpisce in rete ma tutto misteriosamente annullato per fuorigioco. Davvero un plauso ai nostri che non perdono mai la testa e anzi trovano il 2-3 sempre con capitan Deinite che trasforma un rigore dopo il netto fallo in area su Alberto Correzzola. Gli ultimi minuti sono di vero e proprio assalto alla porta di Berto ma le speranze di pari si spengono al fischio finale di Moretto. Un vero peccato che dire, merito al Campodarsego, al suo allenatore e alla posizione in classifica, ma averli visti in difficoltà per la nostra indole di gioco con la nostra prestazione, ci fa stare fiduciosi per il nostro futuro. Grandi ragazzi, siamo orgogliosi di voi.

PIOVESE-CAMPODARSEGO 2-3

PIOVESE: Boscolo, Dei Poli, Cecconello, Dalla Via, Mantovani, Tiozzo (36´st Munaretto), Pellegrini (1´st Nicoletto), Deinite, Correzzola G., Morandi, Parpajola (27´st Correzzola A.). Allenatore Michele Florindo

CAMPODARSEGO: Berto, Buson, Galliot, Bedin, Carollo, Poletti, Michelotto, Colletta (15´st Campello), Aliù, De Cao (8´st Gazzola), Lucchini (42´st Bellon). Allenatore Antonio Andreucci

ARBITRO: Moretto di Belluno
NOTE: MARCATORI: Bedin, De Cao, 2 Deinite, Aliù
AMMONITI: Correzzola G., Morandi, Nicoletto, Correzzola A., Bedin, Aliù
CORNER: 5-7
FUORIGIOCO: 1-1
SPETTATORI. 250 circa

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio