21 Maggio 2019
news
percorso: Home > news > TOP NEWS

ALLIEVI REGIONALI: MONTEBELLUNA-PIOVESE 1-.0

20-05-2013 13:36 - TOP NEWS
Montebelluna-Piovese 1-0

Montebelluna: Filippetto, Serafin, Semenzin, Amod Kodjo, Russo, Polacco, Ferchichi, Lovisetto, Cecchel, Vejseli, Lazzari.

A disposizione: 12 Bertoncello

Nel st sono entrati: 13 Lucietto, 14 Mone Abdoul, 15 De Vido, 17 Caratozzolo, 18 Schiavon

Allenatore: Luca Bressan

Piovese: Brigo (37´ st Rossi), Tramarin, Marzio, Nicoletto, Fabbris, Sartori, Caramuscio, Boscaro, Michieli, Degan, Meneghin

Nel st sono entrati: 13 Bertani, 14 Bettarin, 15 Zemignani, 16 Neral, 17 Celegato.

Allenatore: Franco Tomaini

Arbitro: Jacopo Conte sez. aia di Treviso

Reti: 3´ st Cecchel

Note. Mattinata grigia e piovosa, temperatura di 18 gradi, terreno scivoloso, ma in buone condizioni, spettatori 150 circa.

Recupero: pt 1´ st 4´

Cornuda. Il Monte Allievi ha chiuso il proprio girone A a punteggio pieno, ma la prestazione sottotono dei "coreani" non è piaciuta a mister Luca Bressan. Merito anche della Piovese che ha dato battaglia su ogni pallone. La partita è risultata piacevole e il merito della "Piove" è di averla giocata a viso aperto, mettendo in risalto una buona padronanza di palla, solidità fisica e tempismo nel gioco in acrobazia. Il Montebelluna forse "intimorito" dal dover incamerare il punto che dava la certezza matematica della finale regionale non ha entusiasmato, e nel primo tempo mai è riuscito a far partire un tiro degno di nota verso i pali di Brigo. L´unico tentativo, velleitario, lo ha fatto registrare il furetto Vejseli, ma il rasoterra a incrociare è uscito un paio di metri dai pali (19´). Con la difesa padovana ben allineata ai sedici metri, per i bianco-celesti è risultato arduo scavalcare il solido e impenetrabile "muro" gialloblù. Il Montebelluna in più occasioni si è affidato alla giocata del solista, ma l´ultimo passaggio è puntualmente evaporato in errori di misura. La Piovese che si è difesa con ordine e praticità nell´uscire dal propri sedici metri, al 33´ ha costruito la più bella palla-gol del primo tempo. Sul capovolgimento dell´azione il pallone scende sui piedi di Degan e la girata-lob lambisce la trasversale con il lungo Filippetto salito in "cielo" per l´eventuale correzione in corner. Solo in avvio di ripresa dopo la caratteriale ramanzina impartita da mister Bressan tra le quatto mura dello spogliatoio, i coreani" passano. L´azione nasce da una rimessa laterale, il cuoio indirizzato sui piedi di Vejseli e velocemente tagliato nell´area di porta dalla mezzala che imbecca alla deviazione da sotto Cecchel per l´1-0 che firma il match. Da questo momento il Montebelluna bada ad amministra la gara,la Piovese si adegua al palleggio dei padroni di casa. Solo a sprazzi i ragazzi di mr. Bressan alzano il ritmo del confronto che si chiude con i montelliani soddisfatti per l´ottimo traguardo conquistato.La Piovese al triplice fischio di Conte non merita di uscire sconfitta, ma la prova dei ragazzi di mister Tomaini per impegno e tenuta atletica va lodata. Ora appuntamento con la finale, avversariola Vecomp Verona ola Liv.Gorghnese. Il Monte campione regionale uscente punta a centrare il bis.


Fonte: Venetogol

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio