19 Ottobre 2019
news
percorso: Home > news > TOP NEWS

ALL´ULTIMO RESPIRO DEGAN FA ESPLODERE IL VALLINI, PIOVESE-REAL F. QUERCETA 1-0

24-05-2014 19:09 - TOP NEWS
Un gol di Degan al minuto 37 del secondo tempo permette alla Piovese di aggiudicarsi il primo round dei quarti di finale della fase finale del campionato Juniores dilettanti. Il Real Forte Querceta è battuto 1-0 e i biancorossi di Righetto continuano a vivere il loro sogno ad occhi aperti. I nostri escono vincitori da una gara difficilissima, tesissima, con il caldo e la tensione a fare da padroni nel rettangolo di gioco. La posta in palio è estremamente alta e nessuno vuole azzardare la prima mossa, anzi, mister Williams mischia le carte e ripropone dal primo minuto Giuliato, De Zuani, Berenzi e fa riposare il malconcio Visinoni, giocatore simbolo di questa Juniores. Vallini straordinario con una cornice di pubblico incredibile ed un ambiente eccitato dalle giocate di questi ragazzi fantastici. La gara ha inizio e come una partita a scacchi, entrambe le squadre non si scoprono e vogliono rimandare il verdetto nella gara di ritorno. Prima frazione molto tattica, i contendenti non si scoprono e ne escono 45 minuti di avari tentativi a rete. Ci provano i toscani con due conclusioni ravvicinate dalla lunga distanza, nella prima al 21´ Allenn esalta i riflessi di Cardillo. Nella seconda Tedeschi dai 35 metri fa prendere uno spavento al Vallini intero. Si sveglia anche la Piovese che tre minuti più tardi con Giuliato sfrutta una palla vagante in area, il bomber classe 97 arriva prima di tutti e Bersanti entra in ritardo, ma per l´arbitro non è rigore. Cinque minuti di vero furore, poi ritorna la calma sul terreno di gioco, di prendere rischi non se ne parla proprio. Primo tempo equilibrato e tutto rimane in bilico. Zero a zero.
Ripresa che non sposta gli equilibri, la fatica si fa sentire ma le due squadre vivono un buon momento di forma e tutto può accadere. La gara resiste sulla parità e la tensione sale, il Vallini vuole il gol, il desiderio di vincere la partita va oltre ogni tatticismo, i ragazzi ci mettono il cuore e la vanno a vincere. Minuto 37, il neo entrato Visinoni accende il match e con un numero si libera del diretto marcatore, serve Avola che arriva a rimorchio, il regista calcia bene in porta ed il portiere respinge, in area è appostato Degan che con un tap-in scaglia in rete il pallone più pesante della sua carriera. È 1-0 e lo stadio esplode, così all´ultimo momento è ancora più bello. Arriva il gol della Piovese, una rete dal peso specifico incredibile. Un gol che sposta gli equilibri in vista del ritorno a Forte dei Marmi. Il vantaggio con la firma del centrocampista di Righetto porta in cielo i biancorossi e fa gioire il pubblico, la società, una città, tenendo vivo un sogno che si chiama scudetto. Con l´adrenalina che hanno in corpo pubblico e ragazzi, si resiste agevolmente al forcing finale degli ospiti che sono stremati e delusi. Anche i nostri appaiono esausti ma straripanti di gioia e soddisfazione per aver vinto l´ennesima partita, l´ennesima impresa. Non c´è troppo tempo per esultare, mercoledì 28 il retourn match in terra toscana dove anche il pareggio basta per accedere alle semifinali. Le gambe tremano, l´emozione è forte. È tutto vero, siete l´orgoglio di questa società.

PIOVESE-REAL FORTE QUERCETA 1-0

PIOVESE: Cardillo, Marchiori, Cerrato, N. Battarin, Sartori, De Zuani (20´ st Boscaro), Berenzi (9´ st Avola), Salmaso, Giuliato (32´ st Visinoni), Calore, Degan. A disposizione: Brigo, Dei Poli, A. Battarin, Meneghin. Allenatore: Williams Righetto

REAL F. QUERCETA: Barsanti, Gemignani, Marraccini (30´ st Remedi), Mussi, Bertuccelli, Tedeschi, Allen, Saviozzi, Matteo Ferrari, Pacini, Tinagli (25´ st Garbati). A disposizione: Iacopi, Nannetti, Carbonetti, Siniega, Prosperi. Allenatore: Simone Giannarelli

Arbitro: Giorgio Lazzaroni di Udine
Assistente n° 1: Enzo Esposito sez. di Tolmezzo
Assistente n° 2: Giorgio Naccari sez. di Udine

Reti: 37´ st Degan

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio