18 Luglio 2019
news
percorso: Home > news > TOP NEWS

A PONZANO PER IL PRIMO CROCEVIA DELLA STAGIONE

21-09-2012 15:12 - TOP NEWS
Ponzano-Piovese, ovvero il primo crocevia della stagione. Per i biancorossi di Massimiliano Sabbadin è già giunta l´ora di non sbagliare. Dopo l´eliminazione in Coppa Italia e il deludente avvio in campionato, per la Piovese è giunta l´ora di dare una prima svolta alla stagione. Magari passando domenica in casa del Ponzano, uno dei fanalini di coda del campionato (ore 15.30).
Massimiliano Sabbadin, mercoledì la Piovese ha lasciato la Coppa Italia con un amaro tonfo casalingo col Dolo.
"Se devo essere sincero, la partita di mercoledì mi ha lasciato più soddisfatto rispetto a quella di domenica. E´ un momento dove però ci va tutto male. Dopo essere andati sotto avevamo recuperato, per poi rimanere in 10. Nonostante tutto mercoledì ho visto una squadra che, rispetto a domenica, ha giocato a calcio. Ora sono più ottimista. Ho visto la cattiveria giusta per affrontare una gara del nostro girone. Credo ci sia ora la mentalità giusta".
Cosa manca per vedere la vera Piovese?
"Credo che l´avvio difficoltoso sia dovuto al fatto che si devono amalgamare quei 4-5 nuovi elementi che abbiamo in rosa. Questo è poi un campionato diverso. Abbiamo più responsabilità. L´impressione è che finora ci sia troppa sufficienza nell´approccio alle gare. Credo che il nostro male sia questo".
E quindi cosa bisogna fare?
"Non dobbiamo essere presuntuosi. Per vincere servono umiltà e fame per giocarcela con tutti: dal Dolo al Ripa. Sono certo che con la giusta cattiveria la squadra saprà esprimersi al meglio. Bisogna riuscire ad entrare nella giusta mentalità, consapevoli che non esistono partite facili".
Domenica si va a Ponzano.
"E´ una partita chiave per come ci stiamo complicando il percorso. E´ una gara delicata e importante. Potrebbe essere il primo crocevia della stagione, anche se rimangono altre 27 partite. Vincere vorrebbe dire dare un segnale importante a noi stessi, alla società, ai tifosi. Ci darebbe convinzione in quello che stiamo facendo".
Che Ponzano si aspetta?
"E´ una squadra che l´anno scorso si è salvata ai playout col Campodarsego. E´ una compagine che corre molto e che gioca più o meno come il Gruaro. Viene da una sconfitta pesante per 4-0 col Liapiave. Gioca in casa e quindi farà di tutto per smuovere la classifica. E´ una partita delicatissima, nella quale dobbiamo stare attenti al loro trequartista, Vailatti".
Che Piovese vedremo?
"Una Piovese che dovrà affrontare la partita con tanta fame e tanta umiltà. Se lo facciamo faremo sicuramente una bella partita. Queste sono le parole che i ragazzi devono fare proprie prima di scendere in campo. Adesso i valori tecnici non contano. Se ci mettiamo fame e umiltà, allora saranno importanti".

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio